Driver di comunicazione avanzato

Communication Layer è un driver di comunicazione avanzato caratterizzato da un’ampia configurabilità e dalla massima interoperabilità. Utilizzando interfacce di comunicazione standard gestisce la comunicazione sia verso il campo, collegandosi con una vasta gamma di RTU, sia verso il centro di supervisione interfacciandosi a differenti sistemi SCADA e a molteplici database SQL.

Communication Layer lavora con i concetti astratti di RTU e CommDevice: le sue funzionalità sono indipendenti dal modello hardware di periferiche remote o dal tipo di dispositivi di comunicazione utilizzati nel sistema di supervisione e telecontrollo.

Funzioni
  • connettività tempo-continua (“always on line”) o tempo-discreta (“dial-up”) del software di supervisione da e verso le periferiche
  • acquisizione dello stato dell’impianto remoto e dei trends delle variabili che ne misurano il funzionamento
  • acquisizione degli eventi di allarme inviati spontaneamente o storicizzati dalla periferica
  • invio alla periferica di comandi manuali o modifiche di parametri di esercizio
  • acquisizione dati da database di altri vendors

Le particolari combinazioni di RTU (ma soprattutto del protocollo dati da esse supportato) e di CommDevice presenti nel sistema contribuiscono a determinare lo specifico “Communication Layer”, ovvero l’insieme dei modi e dei tempi con cui avviene la comunicazione tra il centro di controllo e la periferia:

  • Connessione continua iniziata dal centro
  • Connessione continua iniziata dalla periferia
  • Connessione dial-up iniziata dal centro su richiesta operatore
  • Connessione dial-up iniziata dal centro su schedulazione ciclica (“ronda”)
  • Connessione dial-up iniziata dalla periferia